Implantologia benefici e controindicazioni

Quali sono i benefici e le controindicazioni dell’implantologia dentale? Tra i benefici dell’implantologia praticata nei Centri Tramonte, che principalmente utilizzano la scuola italiana, il fatto che può essere eseguita su tutti i pazienti, anche su quelli che presentano poca altezza ossea o un quadro clinico particolarmente compromesso o, ancora, affetti da malattie gravi come cardiopatie o diabete. Tra i benefici, la mini invasività e l’atraumatica, la versatilità e il fatto che sia un’implantologia per tutti. Se i benefici sono molti, le controindicazioni, al contrario, sono molto rare. I rischi e le controindicazioni sono molto scarse e vengono valutati a priori con degli specifici esami clinici oltre che con quelli radiografici.

Condividi la parola di Tramonte